Blog Tour “L’amore Vince Su Tutto” di Ilaria Militello: intervistiamo l’autrice

 

Buongiorno a tutti! iniziamo la giornata di oggi con un Blog Tour dedicato a Ilaria Militello e al suo libro “L’amore vince su tutto”: la nostra tappa è quella conclusiva e abbiamo l’onore di poter parlare proprio con l’autrice!

Ciao Ilaria, benvenuta! Siamo davvero onorate di ospitarti e poterti intervistare!
La prima domanda è di carattere personale. Chi sei fuori dal mondo della carta stampata? Raccontaci un po’ di te, siamo donne quindi siamo curiose!!

Ciao, vi ringrazio di cuore per l’ospitalità. Chi è Ilaria, dunque prima di tutto sono una mamma e una moglie, poi sono una sognatrice, un’ eterna Peter Pan che non vuole crescere che ama perdersi nei libri, mi piace tantissimo leggere e quando posso ritagliarmi un pochino di tempo leggo. Sono anche una blogger, da quasi un mesetto ho aperto il mio blog, un progetto che avevo in testa da parecchio tempo.

Le mie giornate passano fra libri, commissioni, faccende domestiche (anche se non le amo particolarmente), badare alla mia bimba di sette anni e prepararmi all’arrivo del nuovo membro della famiglia che arriverà ad Ottobre.

Insomma sono una donna come tante che si divide fra figli, casa, marito e i suoi sogni.

Come ti sei avvicinata al mondo della scrittura?

Quando ero bambina giocavo nella mia stanza inventando mondi di cui ero la protagonista, poi crescendo capisci che non puoi più fare quei giochi, così a tredici anni capisci che devi crescere se non vuoi restare per tutta la vita emarginata, ma il desiderio di vivere di nuovo quei mondi era forte, così ho iniziato a creare piccole storie che scrivevo sul mio diario segreto, ma che non ho mai pubblicato e che sinceramente non so più dove siano finiti quei racconti. Quando poi decido di fare la grande abbandono questa passione per paura anche di essere giudicata dagli altri e solo nel 2009 quando rimango incinta di mia figlia che questa passione ritorna e decido di riprenderla in mano e scrivo Love Vampire.

 

Cosa significa per te la scrittura?

È un sogno, una passione che mi permette di evadere dalla realtà e tornare quella bambina che sognava altri mondi popolati da strane creature.

Scrivere mi rilassa e mi fa sentire libera. Ogni tanto mi prendo alcuni giorni di pausa per poi riprendere a scrivere a pieno ritmo perché sento che ne ho il bisogno e devo scaricarmi.

 

Di cosa parla il tuo libro, “L’amore vince su tutto” ?

Di una principessa che è costretta a lasciare il suo mondo per andare sulla Terra alla disperata ricerca di una speranza che possa aiutarla a sconfiggere la malattia che sta distruggendo il suo regno. Dovrà cercare tre figlie di Eva e tre figli di Adamo che l’aiuteranno, perché solo la speranza e l’amore dei bambini può salvare il suo mondo, come salvano noi ogni giorno dallo stress e dagli impegni. Sono la nostra forza e ci permettono di andare avanti ogni giorno perché i bambini hanno una cosa stupenda e che a loro invidio, credono. Credono ancora alle fate, a Babbo Natale, alla fatina dei denti. Credono in tutte quelle cose che noi adulti non crediamo più.

 

Come è nata l’idea di questo libro?

Tempo fa un mio amico che lavora proprio come clown del gruppo Mister sorriso mi parlò di una delle bambine che era nel reparto pediatrico, lui le aveva letto il mio libro di poesie e loro se ne sono innamorati chiedendogli poi se avessi voluto scrivere una storia dove loro erano i protagonisti. Entusiasta ho accolto l’idea ma mi sono demoralizzata perché non sapevo come strutturarla ed è stata mia figlia Lisa a suggerirmi di creare una storia dove ci fosse una principessa che aveva bisogno di quei bambini per proteggere il suo mondo.

 

Quanto di te c’è nei tuoi personaggi?

Di altre storie molto, c’è sempre una parte di me, di come sono o di come vorrei essere, ma in questa storia, forse l’unico ad avere qualcosa di me è Mimmo che vuole salvare i bambini e la sua Lisa, ma la principessa è mia figlia, ho voluto farla coraggiosa e piena di gioia come lei, piena di speranza, di amore e soprattutto che credesse ancora.

 

Hai qualche scrittore a cui aspiri? Chi sono i tuoi miti?

Ne ho letti così tanti che giuro non saprei quale amare. Non ne ho uno in particolare, ognuno di loro mi piace per un motivo o per un altro. Fare un solo nome è poco e fare l’elenco di tutti gli scrittori che mi piacciono è troppo lungo ^^

 

Se dovessi scegliere tre autori italiani con cui lavorare chi sceglieresti? Autori e autrici self e non, ovviamente!

Ahi, anche qui la lista sarebbe lunga accidenti. Mi piacerebbe lavorare con Connie Furnari perché scrive divinamente, adoro i suoi libri ha un modo di narrare che sa catturare. Alessandra Paoloni che riesce sempre a donare qualcosa di speciale ad ogni storia, anche la più banale. Viviana Leo, che ha una dolcezza e una delicatezza nel raccontare le cose che ti cattura. Ma ce ne sono così tanti che elencarli sarebbe davvero difficile e stilerei una lista lunghissima.

 

Se potessi scegliere tre libri scritti da altri e farli diventare tuoi, quali sceglieresti e perché?

La trilogia di Splash di Connie Furnari, perché è una storia assolutamente stupenda che parla di sirene, di magia e d’amore.

Il signore degli Anelli e Lo Hobbit di Tolkien, lo so pecco di presunzione qui ma se devo sognare, facciamolo in grande. Non devo scrivere il perché di questo vero? Semplicemente perché è una storia incredibilmente unica e stupenda al di là del suo successo.

Hyperversum di Cecilia Randall, è una saga che mi ha colpito tantissimo, un’idea originale e ben sviluppata.

Però anche qui la lista sarebbe lunghissima, molti dei romanzi che leggo e di cui mi innamoro alla fine dico sempre “cavoli che bella idea, l’avessi scritto io”.

 

Se un regista ti proponesse di fare un film tratto dal tuo libro, con chi vorresti lavorare?

Orlando Bloom sicuro, lui sarebbe il primo, come potrei non scegliere il mio Legolas o il mio Will Turner. Ma anche Johnny Deep, sono due attori che amo, non solo per la loro bellezza ma anche per la loro capacità di recitazione, cioè Johnny Deep è semplicemente un mito, adoro tutti i suoi personaggi, schizzati ed estremamente realistici.

 

Qual è il libro che, secondo te, i nostri lettori dovrebbero leggere assolutamente?

Si parla dei miei libri? Riguardo i miei libri bè L’amore vince su tutto, per capire che non bisogna mai smettere di credere e libri non mio sicuramente Peter Pan per capire che si può rimanere per sempre bambini anche se si ha quarant’anni.

 

Hai un tuo rituale per scrivere? Che so, devi scrivere prima su carta e poi su pc? Solo di notte e nel letto?

Non ho dei rituali specifici, dipende da come mi sento. Alcune storie le ho scritte direttamente da pc, altre prima su carta. Il momento perfetto e quando però sono sola a casa senza nessuno che mi chiama solo con le mie fantasie e la mia musica.

 

Che ne pensano la tua famiglia, gli amici e conoscenti, del tuo talento?

All’inizio avevo paura che potessero giudicarmi male, ma poi mi sono resa conto che erano pensieri stupidi, sono davvero felici e mi sostengono in ogni momento, sia brutto che bello e attendono ogni mia uscita con ansia.

 

Come è nata la collaborazione con la casa editrice “Omnia One Group”? Cosa ti ha convinto a scegliere questa casa editrice rispetto alle altre?

È nata per caso, ho visto un giorno un post su facebook che pubblicizzavano la loro casa editrice e ho voluto provare, qualcosa dentro di me mi diceva di provare con loro e così ho fatto. Quel post doveva capitarmi in home quel giorno, sono convinta che le cose ci succedono per una razione, cercavo una casa editrice che fosse affidabile, seria e che credesse in me e così è stato, ho incontrato la Omnia. Non ho fatto nessuna scelta fra altre case editrici, ho valutato come lavoravano, ho letto il contratto e mi sono sembrati ok, poi le due fondatrici sono autrici quindi sanno cosa significa impegnarsi e dedicare tempo e fatica su di un libro.

 

Progetti futuri?

Al momento ho alcune storie in cantiere che vanno però a rilento, ho un romanzo finito ma che pubblicherò il prossimo anno, quest’anno ne ho pubblicati diversi e al momento devo concentrarmi a promuovere questi contando che ho anche il lavoro con il blog e come detto prima i lavori di mamma, moglie e casalinga, quindi fino al prossimo anno non pubblicherò altri romanzi.

Grazie di cuore per avermi ospitata!

 

a questo blog tour è collegato un giveaway! come fare per vincere? seguire queste semplici regole!!

 

Regole obbligatorie:

Per partecipare:

– Seguire i blog e le rispettive pagine facebook dei blog partecipanti.

– Commentare ogni tappa, compilando il form all’interno del post di ogni blog.

– Condividere i post o l’evento taggando almeno 3 amici, seguendo con l’# #lamorevincesututtogiveaway.

 

Regole facoltative & Bonus Giveaway:

-Mettere mi piace alla pagina autrice Ilaria Militello Scrittrice ;

– Seguire i profili relativi dei blog e dell’autrice su instagram.

❥ https://www.instagram.com/___gaimaninthetardis

❥ https://www.instagram.com/lasaladatediunalettrice

❥ https://www.instagram.com/ilaria_militello

❥ https://www.instagram.com/prettyinpink_bl

❥ https://www.instagram.com/paolacatozza/

 

a Rafflecopter giveaway

3 Comments

  1. Marianna Facciolli

    Bellissima intervista è sempre un piacere conoscere le autrici al di fuori dei loro libri !
    Mi piace molto la sua risposta alla domanda :Cosa significa per te la scrittura ?

    ” È un sogno, una passione che mi permette di evadere dalla realtà e tornare quella bambina che sognava altri mondi popolati da strane creature.”
    io Fantasy è questa è musica dolce per le mia orecchie,principesse coraggiose che si battano per solvare il suo popolo WOW meravigliosooooo *__* !!!
    Questo libro è da leggereeeeeeeeeeee
    La mia Mail : [email protected]
    vi seguo come Marianna Facciolli
    condiviso la tappa su https://www.facebook.com/marianna.facciolli
    Grazie di questa bellissima opportunità !

  2. Bellissima intervista è sempre bello conoscere un po delle autrici che poi si leggono
    mi piace molto la risposta che Ilaria ha dato a questa domanda:
    Cosa significa per te la scrittura?

    ” È un sogno, una passione che mi permette di evadere dalla realtà e tornare quella bambina che sognava altri mondi popolati da strane creature ”
    io amo i Fantasy e per me è stata musica leggerla !!!
    La trama mi piace da morire una principessa coraggiosa che combatte per salvare il suo popolo WOW ci sono tutti i requisiti per immergersi in una bellissima avventura !!!
    Grazie per questa bellissima opportunità
    condiviso su ttps://www.facebook.com/marianna.facciolli
    vi seguo come Marianna Facciolli
    la mia mail : [email protected]

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*